paura

Blog

Due parole alla me stessa di 10 anni fa. 0

Ehi, me di 10 anni fa, devo parlarti.

Ti devo informare di una cosa.

Un potente movimento tellurico si manifesterà tra poco nella tua vita e aprirà una voragine nella quale precipiterai.

Una brutta caduta, rovinosa assai.

Ti farai male, molto male e ti sentirai persa perché non ci sarà nulla della tua vita di prima della voragine.

Ma… respira profondamente e ascoltami bene.

Blog

Una sosta confortevole al centro del ciclone 0

 

Che periodo ci troviamo a vivere!  La normalità scardinata da continui imprevedibili cambiamenti.
Un ciclone, insomma. Questa è l’immagine che si è creata in me che funziono per metafore. Ascoltando chi mi parla di sé , delle sue fatiche e paure è emersa la visione di un ciclone che scompiglia, disordina, rompe, sposta.  Dentro e fuori di noi.

Blog

Senza errori non c’è errare 0

Quando sbagliare diventa una lezione di vita. Stamattina ero molto contenta di fare la doccia perché avrei finalmente potuto usare per la prima volta un prodotto cristalliliquidiefficacesupernaturale che avrebbe rinforzatoidratatoilluminato i miei capelli. Il tutto sarebbe accaduto semplicemente spruzzandolo sulla chioma bagnata e tamponata.
Mi sono accinta. Spruzzo sui capelli e inizio ad asciugare. I miei capelli hanno sempre più l’effetto unto, che non passa se continuo ad asciugare. Allora rileggo le istruzioni e comprendo che ho ecceduto nella dose. Mi ero fidata del mio ricordo, assolutamente errato scopro. Doccia da rifare!

Qual é il problema?

Blog

Mo(vi)mento 0

“Siamo di nuovo daccapo” verrebbe da dire . Mi ritrovo in situazioni di vita che assomigliano molto ad altre vissute tempo fa. Se guardo alle vicende, ai fatti che le compongono, mi viene da affermare  “Ecco, sono di nuovo qui”. Ma in realtà non è così. E’ tutto profondamente diverso perché è diverso il modo in cui agisco e sono diverse le emozioni che provo. E’ incredibile come esternamente sembri che non vi sia stato movimento.