Il potere della lampadina

Ho scoperto, da poco, che quanta luce hai in una stanza dipende dalla potenza delle lampadine.

Siate clementi, se potete. Può sembrare incredibile che io, a pochi giorni dai 54 anni, mi renda conto di questo. Epperò è così. Per molto tempo ho creduto che se avessi aumentato la potenza delle lampadine, avrei consumato più luce e quindi pagato di più.

Mi sono sempre piaciute le luci soffuse, che creano l’atmosfera. Solo che a volte, tipo a cena con gli amici, non ci vedevamo bene a mangiare. E non andava neanche bene quando facevo gli incontri di formazione serali a casa. Le persone non leggevano i cartelloni.Non mi sono mai interessata ad approfondire. Già. Stavo con la mia preoccupante idea.

Le lampadine a LED? eh… Poiché non mi sono mai degnata di capire meglio la questione delle lampadine, viaggiavo con preconcetti. Uno era che i LED fossero dannosi. Mai considerati. Fino a un certo giorno…

Ho cambiato casa, un anno fa. Sono stati fatti molti lavori nella casa nuova che era disabitata da più di 10 anni. Un aiutante tuttofare (che è diventato la persona più desiderata da me visto che sono pessima coni lavori manuali) pochi giorni fa mi ha fatto notare che la lampadina che avevo in sala mi faceva consumare energia come se avessi acceso le luci di tutta la casa. Gulp!

Subito a comprare una lampadina nuova. Con i suggerimenti dell’aiutante su cosa prendere. Ora ho il sole in casa.

Poco fa, ammirando quanta luce c’è mi sono resa conto di come mi fossi impedita di averla per tanto tempo grazie ai pregiudizi e alla superficialità delle mie valutazioni. Eh ho anche un caro amico elettricista! Mai parlato con lui di questo, mai neanche avuto il pensiero di parlargliene. Quante volte nella nostra vita viviamo ridimensionati o limitati o  da pensieri dei quali ci fidiamo e non riteniamo di poter saperne di più? Quante volte poi, proprio dopo, scopriamo che ci eravamo bloccati da soli? La paura, la preoccupazione, la sfiducia posso farci prendere decisioni limitanti e non poggiate su solide informazioni.

I nostri pregiudizi sono così bravi a mimetizzarsi che li scopri solo grazie all’aiuto di uno sguardo impertinente. Ecco, questa è l’illuminazione che la nuova lampadina ha portato con sé.

Add CommentYour email address will not be published