Genitori su misura – le origini, lo scopo e il funzionamento.

Il laboratorio “genitori su misura” nasce dall’esperienza e dall’ascolto.
Sono molti i genitori che lamentano la fatica dell’occuparsi dei figli, non tanto dal punto di vista organizzativo (che è già un bel daffare) quanto dal punto di vista del mestiere del genitore.
A questo punto alcuni (molti?) di voi hanno già annuito, vero? Perché, da che mondo è mondo, educare i figli è cosa impegnativa.

Ho conosciuto molte famiglie. Di tutti i tipi e più/meno funzionanti. Da loro ho imparato molto.
Ho conosciuto tanti figli, di varia età.
Poi sono diventata madre. Ho iniziato a confrontarmi con i genitori che incontravo essendo io stessa mamma.
Ho condiviso con loro le mie esperienze. Sono stati momenti utili e piacevoli, così che ho deciso di dare forma ad un progetto strutturato, per arrivare a più genitori possibile.

Ecco com’è nato il laboratorio.

Lo abbiamo sperimentato già, in più edizioni.
Oggi, nella situazione che stiamo vivendo, mi sembra possa essere utile rilanciare una nuova edizione.
I temi che ho scelto rappresentano i principali argomenti dibattuti dai genitori quando parlano delle loro difficoltà.
Essendo un laboratorio, non una conferenza, sono possibili piccoli gruppi per consentire alle persone di confrontarsi portando esperienze, dubbi, richieste. Io porto nel laboratorio strumenti ed esperienze. Inoltre è mio compito fare in modo che l’incontro sia un momento piacevole e accogliente, che ci sia spazio di parola per tutti, se desiderano esprimersi. Ognuno può scegliere quanto condividere, utilizzando il potere della libertà. Si può anche solo ascoltare.

 

Informazioni organizzative

I temi: L’autorevolezza nella relazione genitori-figli; Regole, punizioni e sanzioni; Come litigare senza farsi male; Parlarsi, capirsi: le barriere della comunicazione.

Modalità: Ognuno può scegliere a quale incontro partecipare.
Per chi sceglierà di seguire aderire a tutti gli incontri è previsto uno sconto. Uno sconto è previsto anche quando parteciperanno le coppie.Raggrupperò genitori con figli della stessa fascia d’età per facilitare il confronto delle esperienze.Le persone interessate sono invitate a scrivermi, indicando a quali incontri vuole iscriversi, la fascia d’età dei figli, la preferenza di orario (preserale il martedì o serale il giovedì).Appena un tema avrà raggiunto il numero minimo, le persone saranno avvisate e fisseremo la data.

Insomma, il laboratorio “Genitori su misura” viene creato “su misura”. Per voi.
Vi aspetto.

Add CommentYour email address will not be published